Finanziamenti Auto Senza Busta Paga, dove chiederli e cosa occorre

Finanziamenti Auto Senza Busta Paga, dove chiederli e cosa occorre


E’ possibile richiedere i finanziamenti auto senza busta paga? Si, anche chi non ha una busta paga può richiedere un prestito personale per poter acquistare un’auto a rate. Vediamo quali sono le linee di credito maggiormente utilizzate per ovviare questo problema.

Ebbene sì, non avere la busta paga potrebbe in alcuni casi rappresentare un vero e proprio problema, talvolta anche difficile da risolvere, qualora si volesse comprare una nuova auto. Anche se in questa guida parleremo di auto, lo stesso discorso vale per qualsiasi altro tipo di veicolo e quindi anche per i camper, per i furgoni e per le moto.

Quali sono i soggetti che non hanno la busta paga? La busta paga è un documento reddituale che viene consegnato dal datore di lavoro al lavoratore dipendente. Di conseguenza, tutti coloro che non sono lavoratori dipendenti sono privi di busta paga.

Pensionato

Il pensionato può ovviare semplicemente a questo problema perché, in alternativa alla busta paga, dispone del cedolino della pensione, un altro documento reddituale che conferma il percepimento di un reddito. Il pensionato non avrà quindi grandi problemi ad ottenere un prestito auto tramite la cessione del quinto della pensione, a meno che egli non percepisca un importo mensile così basso tale da poter essere considerato come pensione minima, detta anche pensione sociale.

Lavoratore Autonomo

Il lavoratore autonomo ed il libero professionista non dispongono della busta paga ma possono comunque dimostrare di percepire un reddito grazie al Modello Unico. Alcune società finanziarie non sono però molto felici di prestare del denaro a chi non ha una fonte di reddito fissa. Se il lavoratore autonomo è un cattivo pagatore o un protestato, sicuramente non otterrà il finanziamento per vie tradizionali. La miglior alternativa resta il prestito auto con garante.

Persone senza reddito

Mentre nei paragrafi precedenti abbiamo visto i pensionati ed i lavoratori autonomi che, salvo casi di disguidi finanziari, riescono con facilità ad accedere ad un finanziamento auto, analizziamo ora quei soggetti che non solo non dispongono di una busta paga ma sono completamente senza reddito. Troviamo in questa spiacevole situazione i disoccupati, le casalinghe, gli studenti e i lavoratori che non sono in regola, i così detti lavoratori in nero. Queste persone potranno ottenere un finanziamento solo se si faranno aiutare da un garante.

Finanziamenti Auto con Garante

Il prestito con garante è la soluzione più semplice nella maggior parte dei casi. Si consiglia di utilizzarla ogni qual volta se ne avrà la possibilità. Logicamente non tutti hanno la fortuna di avere una persona che si prenderà l’impegno di ricoprire una posizione così delicata ma per fortuna oltre a tale soluzione ne esistono altre che vedremo in seguito.



Come funziona il finanziamento auto con il garante? Fare da garante significa utilizzare le proprie garanzie reddituali per conto di un’altra persona. Il fine sarà quello di assicurare all’istituto di credito che nel caso in cui il debitore non dovesse avere le giuste finanze per rimborsare il debito egli potrà intervenire economicamente saldandolo.

Dove richiedere il prestito

Il finanziamento auto può essere richiesto presso la propria banca, presso la concessionaria di automobili o tramite internet, grazie ai nuovi strumenti che permettono all’utente di richiedere un preventivo di prestito auto online con estrema facilità.

Chi vuole risparmiare deve assolutamente richiedere il numero più alto di preventivi possibile, solo così si riuscirà a trovare la soluzione migliore e più conveniente.

Finanziamento Auto Tasso Zero

Quando in tv viene pubblicizzata una nuova auto o l’uscita di una nuova versione di un’automobile già esistente, viene spesso proposta l’offerta del finanziamento a tasso zero.

Ma di cosa si tratta e come funziona? Il prestito a tasso zero è un finanziamento che consente al cliente di acquistare subito la propria auto dei sogni e di pagarla a rate, entro un tempo prestabilito. Fin qui è tutto uguale a qualsiasi altro prestito personale ma vi è un’importante differenza, nel finanziamento a tasso zero non si pagano gli interessi. Questo permetterà al cliente di essere incentivato ad acquistare la nuova auto ed infatti ogni qual volta viene proposto questo tipo di piano finanziario le concessionarie di automobili incrementano le proprie vendite.

Comprare Auto Usata a rate

Molto spesso i finanziamenti vengono richiesti per acquistare una nuova auto. Ma qualora l’auto fosse usata, si potrebbe richiedere un prestito? Si, anche se non tutte le concessionarie di automobili forniscono un finanziamento per le auto usate è comunque possibile trovare delle società finanziarie e degli istituti di credito disposti a finanziare l’acquisto di un veicolo usato.

Auto senza busta paga con cambiali

Un tempo il prestito auto con cambiali era tra i finanziamenti più richiesti da coloro che dovevano acquistare un’automobile. Col tempo questo finanziamento è stato sempre meno utilizzato perché talvolta gli interessi utilizzati risultano essere tra i più alti presenti sul mercato. In ogni caso, ancora oggi i prestiti cambializzati ricoprono una buona fetta dei finanziamenti auto e vengono richiesti soprattutto dai cattivi pagatori e dai protestati.



Questo sito fa uso dei cookie, anche di terze parti, per garantire ai suoi utenti un'esperienza di uso ottimale. Continuare nella navigazione (scroll, click, ...) equivale all'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi